Escape game digitale: le più famose spie della storia!

Dato che oggi è il mio compleanno, vero od inventato lascio a voi, ho pensato di parlarvi di qualcosa che amo, ossia della migliore escape game digitale.

La risposta è eScape Digitale, troppo scontata. Ma non vi preoccupate perchè attraverso questo fantastico gioco od esperienza voglio raccontarvi qualcosa di diverso e molto interessante.

Ma partiamo dal presupposto che ormai conoscerete alla perfezione eScape Digitale e quindi sapete che per risolvere il “caso Cuoco” dovete trasformandovi in delle spie per rintracciare questo fantomatico nemico dell’Agenzia che vi ha assunto.

Così, come dovete essere dei bravi agenti segreti nel gioco vi svelerò quali sono state nella storia le più famose spie. Ma mi raccomando fate attenzione perchè non tutte si contraddistinguono per la loro bravura!

Mata Hari

La spia più famosa della storia è sicuramente Mata Hari. Questa bellissima donna, rappresentata in numerosi film, è diventata il simbolo delle “Femmes Fatales“.  Infatti, come arma di spionaggio utilizzava la sua staordinaria bellezza e il suo fascino. Purtroppo, però venne giustiziata in Francia nel 1917.

La stessa sorte toccò a Laura D’Oriano, la famosa spia antifascista che nel 1943, a 31 anni, venne giustiziata davanti ad un plotone d’esecuzione. Laura è stata l’unica donna nella storia italiana ad aver subito una condanna a morte.

Jeanne Clérisse, invece, venne uccisa a Tangeri nel 1948 ma dopo aver vissuto una vita avventurosa come spia in Medio Oriente. Aprì in Siria un hotel che divenne il covo dello spionaggio inglese oltre ad essere il nido d’amore della sua relazione con Lawrence d’Arabia, anche lui agente di sua Maestà la regina, reso celebre dal cinema.

Bernard Boursicot

Per diventare delle ottime spie nel nostro escape game digitale non dovete essere come Bernard Boursicot, soprannominato la spia credulona per via della sua ingenuità.

Bernand era un diplomatico francese che “servi” il regime comunista negli anni Sessanta e Ottanta, dopo aver iniziato un’ambigua relazione con la cantante d’opera cinese Shi Pei Pu. Dovete però sapere che Shi, gli lasciò credere di essere una donna perchè in realtà non lo era.

Ora, non sto a raccontarvi nel dettaglio questa “love-spy-story”molto divertente. La riassumo dicendovi che l’intento della spia cinese era quello di farsi consegnare preziosi documenti francesi.  La storia d’amore continuò a Parigi, tanto che Bernard divenne lo zimbello dei giornali. Rintracciati dall’intelligence francese, vengono smascherati e condannati. Il Presidente Mitterrand decide però di graziarli entrambi.

Nel 1993 la loro storia d’amore diventa un film intitolato “M.Butterfly” di David Cronenberg con Jeremy Irons nei panni di Boursicot. Davvero interessante non credete?!

James Angleton

Un’altra spia della quale non dovete seguire l’esempio se giocate al nostro escape game digitale è della CIA e si chiama James Angleton. Lui era un personaggio oscuro e controverso, da tutti conosciuto come “Kingfisher“. Fu operativo dagli anni Cinquanta per 20 anni ed era a capo del controspionaggio interno della CIA. Ossia doveva scovare le talpe infiltrate dall’URSS nei servizi americani.

Purtroppo però commette un errore e non si accorge che il suo amico e agente britannico Kim Philby è in realtà un doppiogiochista. Infatti è da sempre al servizio dell’Unione Sovietica. Kim nel 1963 si rifugia a Mosca e Angleton sfiora l’esaurimento nervoso per il fallimento.

Questo lo porta a vedere l’ombra del KGB ovunque anche nel segretario di Stato americano, Henry Kissinger. Nel 1974, l’allora direttore della CIA, William Colby, lo licenzia per aver scoperto dal New York Times che aveva diretto un programma per spiare gli americani coinvolti contro la guerra dei diritti civili degli afroamericani. Per la mente di Angleton questo licenziamento era un protocollo per la cospirazione con le mafie, un  esperimento per il controllo della mente da utilizzare come tecnica di spionaggio e molto altro. Un film liberamente ispirato alla sua vita è The Good Shepherd, uscito nelle sale nel 2006 e diretto da Robert De Niro con Matt Damon.

Conoscevate queste spie e le loro storie? Voi quale agente segreto sareste in eScape Digitale?!